Capsule
Le capsule sono forme farmaceutiche monodose ingerite per uso orale o suppositorio, all’interno delle quali si possono introdurre granulati, polveri o miscele oleose. Esse sono costituite essenzialmente da gelatina (di tipo animale o vegetale), da un agente plasticizzante (glicerina, sorbitolo, sciroppo semplice, amido), da sostanze conservanti (es. piccole quantità di anidride solforosa per prevenire la crescita di muffe e batteri sulla gelatina che costituisce un ottimo terreno di coltura) e da coloranti naturali e opacizzanti (generalmente biossido di titanio, in assenza dei quali la capsula è trasparente).
Le nostre capsule sono di tipo vegetale e trasparenti. Le capsule rigide vengono utilizzate per la somministrazione di polveri. Le macchine impiegate per la produzione si chiamano opercolatrici.
Requisiti importanti nella produzione delle capsule dure sono i seguenti: miscelazione omogenea degli ingredienti, granulometria, scorrimento della polvere, compatibilità degli ingredienti attivi con l’involucro della gelatina. Durante il riempimento delle capsule eseguiamo accurati controlli sulla uniformità di peso, di contenuto, sulla disgregabilità e sul tempo di dissoluzione. Le capsule autobloccanti, come quelle da noi impiegate, garantiscono alcuni benefici:

prevenzione della perdita del riempimento;
prevenzione della permeabilità all’ossigeno;
garanzia che le capsule non si aprano durante la deglutizione, prevenendo infiammazioni all’esofago.

  LE NOSTRE PRODUZIONI: Capsule di gelatina,
Softgel
  PACKAGING: Blister
Pilloliera